Pedalata di capodanno

Come da programma, ieri abbiamo effettuato l’escursione di capodanno. Le attese non sono state vane, infatti la freschezza mattutina ha permesso di affrontare subito i primi 3 km di salita con una buona andatura.

Però c’è stato poco tempo per rifiatare, infatti appena dopo il primo scollinamento di giornata, si è ripreso a salire fino al centro abitato di Dorgali……da lì in poi è stato un vero banco di prova per tutti i componenti del gruppo (circa 24 bikers): la salita alla “Galleria Etza” tra Dorgali e Cala Gonone; picchi elevati di pendenza che uniti al saltellìo della bici sul lastricato di pietre, hanno fatto si che i miei compagni di viaggio sputassero l’anima…..nel vero senso della parola. Ma ad allietarli c’è stato subito il panorama che si è scorto appena usciti dalla vecchia galleria, l’immenso Golfo di Orosei!!!

Da lì subito in picchiata, prima in sterrata (divertentissima) e poi nei tornati in asfalto giù verso Cala Gonone…..una vera goduria per chi in discesa ci sa andare!!

Ristabilite le frequenze cardiache alla normalità, che si riprende a salire….non mi hanno mandato a quel paese solo perché la bellezza del paesaggio li ha distratti, se no mi avrebbero linciato.

Intanto tra una foto e l’altra siamo ripresi a salire per l’ultima fatica di giornata, l’ascesa al “Monte Lithu”!! Per chi l’ha già fatta dal versante di Cala Gonone, sa di cosa stiamo parlando…..di una salita di circa 3 km tutta cementata con punte massime di pendenza intorno al 20%!!

Qui mi hanno detestato, ma non mi potevano mandare a ca****re solo perché non avevano la forza di parlare :-), ma alla fine sono stati tutti felici e soddisfatti per aver portato a termine un’uscita coi fiocchi, ma veramente dura e sicuramente non per tutti.

Qui tutti i dettagli tecnici:

  • Lunghezza giro: 29.10 km;
  • Tempo di pedalata: 2h:50′;
  • Velocità max sviluppata: 53.6 kmh;
  • Velocità media del giro: 7.5 kmh;
  • Dislivello accumulato 850 mt.

E qui il book fotografico

A gennaio apriremo a nuove iscrizioni, per cui seguiteci nei vari canali social (facebbok, twitter, instagram, linkedin, google+ ecc) per tenervi informati sugli sviluppi della “Mtb School 2019” e/o per avere info su come poter iscrivere i vostri figli.

 

0 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.